Milazzese di nascita ma da tanti anni a Milano, Maikol Fazio che sarà il nostro brend ambassador per il settore dello sport, è un personal trainer super richiesto e diventato famoso prima grazie ai suoi "tutorial" presenti sui social media, poi come ospite a Detto Fatto su Rai2 nel programma di Bianca Guaccero.


Caro Maikol, sei giovanissimo ma hai già un curriculum davvero impressionante. Dopo la laurea a pieni voti e un'esperienza nell'esercito, lavori da personal trainer in alcune delle palestre più importanti della metropoli meneghina, fai il modello, televisione .. in che ruolo ti vedi di più?

Che bella domanda! Ma la cosa che so fare meglio credo sia insegnare, trasmettere, appassionare! Quando c'è da imparare ci metto tutto me stesso, ho dedicato la mia vita a fare esperienze, che tradotto significa formarsi! Non si smette mai di imparare e quindi grande passione per l'insegnamento! Che sia in palestra, al parco, sui social o in TV, il mio ruolo è trasmettere e comunicare!

Qual è il tuo rapporto coi social? I tuoi tutorial sono splendidi, come ti è venuta l'idea e quando ti sei accorto del loro successo?

I social oggi sono uno strumento importantissimo! Una nuova via di comunicazione che mi da la possibilità di fare ciò che dicevo prima, comunicare e trasmettere ciò che so! L'idea del tutorial è partita dal formato televisivo Detto Fatto che faccio da 8 anni. Naturale sviluppo sui social è stato trasportare tutorial sui social, grazie ai quali riesco ad arrivare a più persone e in tutto il mondo!

Con i tuoi allenamenti e le tue dimostrazioni ispiri moltissime persone. Tu a chi ti sei ispirato?

I miei Mentori sono i fratelli Salvatore e Roberto Andaloro, i miei maestri da ben 11 anni di C.A.T PROGRAM (sistema di difesa personale che porto nei miei tutorial) che a loro volta si sono ispirati a grandi Uomini prima di essere grandi atleti come Bruce Lee. Inevitabile che anch'io segua le sue filosofie di vita e di combattimento.

IMG_20190810_171641_288 (1) (1).jpg

Abbiamo detto di quante sfaccettature diverse abbia il tuo percorso professionale, c'è qualcosa che vorresti fare e ancora non hai fatto? Quali sono i tuoi prossimi passi?

Il sogno è chiaramente andare avanti nel mondo della TV, magari entrare a far parte di qualche fiction o serie TV, la recitazione è stata sempre un mio pallino! Però sono molto realista e coi piedi per terra, quindi i progetti sono di crescere sui social e diventare un punto di riferimento per le persone che hanno bisogno di una mano nel campo del fitness, wellness e life coaching.

Di scelte sia scoltastiche che formative ne avrai gia prese tante, tikitis nasce con lo scopo di essere di supporto a queste scelte non sempre facili, cosa ne pensi del progetto?

Il progetto Tikitis mi è piaciuto immediatamente, io le mie scelte le ho sempre cercate impazzendo con ricerche su motori di ricerca, passaparola tra studenti, e mail senza risposte... un disastro! Sono sicuro che chi ci sta leggendo, per trovare alberghi o ristoranti utilizzi app famose per ottenere info, prezzi convenienti e leggere recensioni utili alla scelta. Tikitis ha praticamente fatto questo per le scuole e altri servizi! Sono sicuro che avrà la stessa utenza di quelle app e sarà di grandissimo aiuto a famiglie e giovani in cerca di formazioni professionali.

Tikitis ha come scopo di aiutare le famiglie e non solo, nel corso del percorso formativo di piccoli e adulti. Facendo tu anche difesa personale e arti marziali, pensi sia uno sport adatto anche ai più giovani?

La mia tesi di laurea si intitolava: "Sport da combattimento, le migliori discipline per l'età evolutiva". Sono sicuro che arti marziali e sport da combattimento, CON IL GIUSTO INSEGNANTE, possano davvero giovare ai giovanissimi! Fiducia in sé stessi, rispetto delle regole, rispetto dell'avversario, sfogo e calma interiore e potrei elencare mille altre qualità che ho inserito nella tesi!

IMG_20190323_180637_450.jpg

Scegliere una scuola è sempre complesso, molto più facile suggerirla.. qual è la tua scuola del cuore?

Io mi sono diplomato al liceo scientifico e poi laureato in medicina e chirurgia nel corso di laurea scienze motorie e sportive. Ho fatto un percorso davvero stupendo che ripeterei se tornassi indietro, soprattutto rifarei e farei fare a tutti i giovani l'esperienza dell'esercito.

Ti sentiresti di consigliare ai tuoi follower di fare iscrivere la loro scuola del cuore?

Certo che sì! È vero bisogna scegliere con la propria testa, ma i consigli e le esperienze di chi è passato prima possono dare un grande contributo

A breve diventerai papà, il nido lo cercherai su Tikitis?

Meno male che c'è Tikitis! Sarà tutto molto più semplice, comodo e veloce! Sarò un papà esigente e quindi Tikitis mi aiuterà sicuramente!

Grazie Maikol per il tuo tempo, ti aspettiamo presto di nuovo nelle nostre pagine, intanto cercheremo di tenerci in forma guardando i tuoi video.

Scopri anche perchè Fabrizia Spinelli ha scelto di diventare brand ambassador di Tikitis.it. Vai all'articolo